WILLIAM HOPE HODGSON (1877 – 1918) - Considerato tra i padri del genere weird, William Hope Hodgson, è tra i più importanti autori inglesi di genere fantastico. Scrisse quattro romanzi, Naufragio nell’Ignoto, I Pirati Fantasma, La Casa sull’Abisso, e La Terra dell’Eterna Notte, e circa un centinaio di racconti. Tra i personaggi creati dalla sua penna il più celebre è l’investigatore dell’occulto, Carnacki, il cacciatore di spettri. Hodgson oltre che scrittore fu uomo d’azione, marinaio e fotografo, e molte delle sue storie, compreso il suo romanzo capolavoro, La Casa sull’Abisso, sono legate al tema del viaggio e del mare. Arruolatosi volontario nell’esercito britannico, morì in Francia durante un bombardamento nell'aprile del 1918. Disse di lui H.P. Lovecraft: “In pochi lo eguagliano nell’adombrare la vicinanza di forze sconosciute e di mostruose entità attraverso accenni casuali e particolari insignificanti, oppure nel comunicare le sensazioni dello spettrale e dell’anormale legati ai luoghi”.

Terrore dagli abissi

Racconto --> "Rotta verso casa" in Hypnos 2

Racconto --> "La promessa" in Hypnos 2